salute

Avis Siracusa, appello ai cittadini: "Servono donazioni di sangue"

Avis Siracusa, appello ai cittadini: "Servono donazioni di sangue"
Nella stagione stiva calano i donatori. L'appello di Nello Moncada

Serve sangue. In estate ancor di più. Si rivolge ai cittadini aretusei Nello Moncada, Presidente dell’Avis Comunale di Siracusa: "perché non calano i malati che necessitano di trasfusioni, non calano gli interventi chirurgici, non calano i casi di emergenza. Cala invece in modo preoccupante, a causa delle assenze per ferie o delle sospensioni per i viaggi all’estero, la disponibilità di sangue che cerchiamo sempre di garantire grazie alle donazioni".

“Donare il sangue è un gesto concreto di solidarietà – continua il Presidente Nello Moncada. Significa letteralmente donare una parte di sé e della propria energia vitale a qualcuno che sta soffrendo; significa preoccuparsi ad agire per il bene della comunità e per la salvaguardia della vita. Una riserva di sangue che soddisfi il fabbisogno della nostra comunità è quindi una garanzia per la salute di tutti, donne, uomini, giovani, anziani e bambini, compresi noi stessi e le persone che ci sono più care”. “Desidero ringraziare già da ora – conclude il Presidente – tutti i donatori che stanno già rispondendo ai nostri appelli e a tutti coloro che per la prima volta stanno pensando di compiere un così importante gesto di solidarietà a favore di tantissime persone malate”.