a cassibile

Siracusa, 75 anni dalla morte del Carabiniere Francesco Cascone: oggi una messa

Siracusa, 75 anni dalla morte del Carabinieri Francesco Cascone: oggi una messa
Il Carabiniere è medaglia d’argento al valor militare, a cui è intitolata anche la caserma dei carabinieri di Cassibile.

E' stata celebrata, questa mattina, una messa in onore di Francesco Cascone, il quale perse la vita il 10 luglio del 1943 durante lo sbarco delle truppe alleate a Cassibile.
Il Carabiniere è medaglia d’argento al valor militare, a cui è intitolata anche la caserma dei carabinieri di Cassibile.
Per il sacrificio il giovane militare di origine ragusana è stato insignito dal Presidente della Repubblica della Medaglia d’Argento al Valor Militare “alla memoria” con la seguente motivazione: "Nel corso di un servizio perlustrativo in prossimità del litorale mediterraneo, ove erano in atto operazioni di sbarco alleate per l'invasione dell'isola, ingaggiava, da solo, accanito combattimento contro l'avversario nel tentativo di contrastarne il passo. Ripetutamente e gravemente ferito respingeva l'intimazione di resa, finche colpito a morte cadeva al suolo al grido di 'Viva l'Italia' fornendo un nobile esempio di coraggio e di amor di Patria".
La messa è stata celebrata da Don Salvatore Falzone, cappellano della Chiesa di San Giuseppe.

Categoria: