la proposta

Siracusa, Cafeo: "La Regione acquisti la collezione del Museo del papiro"

Siracusa, Cafeo: "La Regione acquisti la collezione del Museo del papiro"
In replica all'assessore Tusa che ha confermato per quest'anno l'esiguità del contributo

La Regione dovrebbe valutare l'ipotesi di acquisto dell'intera collezione del Museo del Papiro di Siracusa, che mesi fa aveva annunciato di voler mettere in vendita frammenti di papiro per autofinanziare il Museo.
Questa la replica che il deputato regionale Giovanni Cafeo all'assessore Tusa, che rispondendo all'interrogazione di Cafeo, ha ammesso le difficoltà nel trovare i fondi necessari al Museo e ha confermato la dotazione di 15.750 euro per quest'anno.

"Già dalla prossima legge di stabilità - ha detto ancora l'assessore - lavorerò affinché possa aumentare la posta di bilancio dedicata al prestigioso ente siracusano”.

“Pur apprezzando le intenzioni dell’assessore – afferma Cafeo – è evidente che la programmazione nella gestione dei beni culturali siciliani e in particolare del Museo del Papiro di Siracusa, vera eccellenza mondiale, non può essere affidata ogni volta alla volontà delle maggioranze in aula o a quelle dei singoli assessori al ramo”.

Da qui la proposta di acquisto della collezione del Museo del papiro da parte della Regione "al fine di garantirne la corretta fruizione e la necessaria cura, trasformandolo non solo in uno strumento di attrazione turistica ma anche in un polo per la creazione di nuove figure professionali, un fiore all’occhiello dell’identità culturale siciliana”.

Categoria: