Fp cisl

Augusta, stato di agitazione dei dipendenti comunali

Augusta, stato di agitazione dei dipendenti comunali
La protesta determinata dal mancato pagamento del salario accessorio 2017

Proclamato lo stato di agitazione dei dipendenti comunali di Augusta a causa del mancato pagamento del salario accessorio relativo al 2017.
Ne dà notizia la segreteria generale della Fp Cisl di Siracusa e Ragusa, con la responsabile del Dipartimento Autonomie locali, Letizia Ragazzi.

“Dopo varie riunioni con i rappresentanti dell’amministrazione comunale - ha spiegato - denunciamo la mancata erogazione delle spettanze maturate relative al salario accessorio che sono dovute e attese ormai da sei mesi. E dopo l’assemblea avuta con i dipendenti al salone “San Biagio” siamo pronti ad indire lo sciopero".

Da qui la richiesta indirizzata al Comune a provvedere al più presto e a convocare una riunione per pianificare il salario accessorio da garantire ai dipendenti comunali per l’anno in corso.

Categoria: