pattinaggio

Siracusa, campionati italiani su pista: in evidenza Nicolò Fava dell'Aretusa Skate in Line

Siracusa, campionati italiani su pista: in evidenza Nicolò Fava dell'Aretusa Skate in Line
Per lui potrebbe scattare la convocazione nella Nazionale minore

Obiettivi tutti raggiunti per i giovani atleti dell'Aretusa Skate in Line ai campionati italiani di pattinaggio su pista, che si sono svolti dal 7 al 9 giugno a Bellusco. 
Salvo Sesto, Nicolò Fava, Salvo Cassarino e Patrick Strano sono arrivati a questo appuntamento in gran forma e hanno raggiunto tutti il proprio obiettivo. In evidenza Nicolo Fava che è arrivato quarto nella 5.000 metri ad eliminazione e terzo nella 3.000 metri a punti, conquistando il podio.
Soddisfatto del lavoro svolto l'allenatore Luciano Siringo: "Ha condotto la gara in maniera impeccabile, giocandosi le proprie carte al momento giusto, ascoltando alla lettera tutte le mie indicazioni. Adesso per lui - continua Siringo - dopo questo piazzamento potrebbe scattare un possibile convocazione nella Nazionale minore. Adesso però - aggiunge - dobbiamo prepararci ai campionati italiani su strada che si terranno tra un mese insieme ad altre 90 cosità italiane".

Soddisfazione sportiva anche per l'allenatore Siringo che, in Svizzera, ha partecipato al Campionato europeo master di maratona, vincendolo. Siringo, dopo 42 chilometri, ha battuto in volata negli ultimi 300 metri i suoi avversari con ampio margine.
"Ringrazio il mio allenatore, il pluricampione  Pippo Cantarella, - afferma Siringo - che mi supporta anche nel lavoro con i miei ragazzi. Non potevo non vincere, anche perché all'arrivo c'era mia moglie e non potevo deluderla dopo tutto quello che fa per me. Adesso testa bassa e si ricomincia a lavorare per i prossimi obiettivi".

Categoria: