decima edizione

Siracusa, cerimonia di premiazione di “Un Casco vale una Vita”

Siracusa, cerimonia di premiazione di “Un Casco vale una Vita”
Ai primi tre classificati un ciclomotore 50

Si è tenuta oggi la X^ edizione di “Un Casco vale una Vita”, progetto ideato dal Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Siracusa e sviluppato in sinergia con l’Ufficio Scolastico Territoriale, le società Isab-Lukoil ed ERG e l’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore ad indirizzo artistico, “A. Gagini” di Siracusa.
Oltre 4.500 studenti in oltre 50 conferenze, hanno avuto modo di discutere sui temi della sicurezza stradale con particolare attenzione alle dipendenze in generale con particolare riferimento agli stupefacenti e all’alcol, all'utilizzo del casco e del telefono cellulare.
Ciascuna classe ha realizzato dei disegni sui temi della legalità, della sicurezza stradale e sulle dipendenze. Il collegio dei docenti ha nominato i vincitori di ogni classe 3^ di ciascun Istituto. Gli elaborati vincitori di classe e d’istituto sono stati esaminati da una commissione del Liceo Artistico “Antonello Gagini”, che, sulla base del linguaggio artistico e tecniche grafiche utilizzate nonché sulle tematiche rappresentate, hanno scelto i migliori 10 elaborati. Fra questi 10 i partners promotori del progetto hanno selezionato i 3 primi classificati a cui è stato poi donato, come premio, un ciclomotore 50.
Quest’anno inoltre la realizzazione del logo da apporre sugli oltre 200 caschi acquistati dalle società ISAB ed ERG, consegnati in premio ai vincitori, è stata affidata all’Arma dei Carabinieri che ha voluto in questo modo rendere omaggio, con un logo riassuntivo, al decennale del progetto “Un casco vale una vita”.

Categoria: