arrestato 44enne

Melilli, estorsioni aggravate da metodo mafioso

Melilli, estorsioni aggravate da metodo mafioso: arrestato
L'uomo deve espiare una pena detentiva di 4 anni di reclusione

E' stato arrestato stamattina, dai Carabinieri della Stazione di Villasmundo, in ottemperanza al provvedimento di carcerazione emesso ieri dalla Procura della Repubblica presso la Corte d’Appello di Catania, Antonello Costanzo Zammataro, 44 anni, allevatore, pregiudicato.
L'uomo deve espiare una pena detentiva di 4 anni di reclusione, perchè accusato di reati di associazione di tipo mafioso ed estorsioni in concorso con l’aggravante del metodo mafioso, commessi in Lentini, Augusta e Melilli tra il 2005 ed il 2007.
Il 44enne è stato chiuso alla Casa Reclusione di Brucoli - Augusta.

Categoria: