a cassibile

Siracusa, in stato di ebrezza disturbava i passanti e danneggiava vetrine: arrestato

Siracusa, in stato di ebrezza disturbava i passanti e danneggiava vetrine: arrestato
L'uomo, per evitare il controllo, si è scagliato contro i militari operanti con calci e pugni.

Importunava i passanti e danneggiava la vetrina di un negozio. E' stato fermato in stato di ebrezza, dai carabinieri, Martino Amata, 48enne siracusano, operaio pregiudicato, in via delle Viole a Cassibile.
L'uomo, per evitare il controllo, si è scagliato contro i militari operanti con calci e pugni. I Carabinieri quindi dopo averlo immobilizzato, lo hanno dichiarato in stato di arresto per i reati di danneggiamento, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.
Adesso si trova ai domiciliari.

Categoria: