Travel Expo

Pachino, cibo, natura e cultura mediterranea: cresce il turismo enogastronimico

Pachino, cibo, natura e cultura mediterranea: cresce il turismo enogastronimico
Il sindaco Bruno ha fatto un suo intervento portando la sua esperienza pachinese

Un turismo in crescita, quello enogastronomico, anche a Pachino. A dirlo è il sindaco Roberto Bruno durante un suo intervento nell’ambito della XX edizione di Travel Expo la borsa del turismo made in Sicily, che si è svolta dal 6 al 8 aprile a Terrasini.

"Il seafood – ha spiegato Roberto Bruno – e il cibo in generale è riuscito a dare al nostro territorio quella marcia in più per uscire dall’ombra e candidarsi a meta prediletta del turismo internazionale. Avevamo già dalla nostra la storia e la cultura e gli incantevoli territori, adesso l’eccellenza enogastronomica e la promozione di essa e dei nostri luoghi sono riusciti a fare la differenza rispetto al passato. Stiamo vivendo un momento felice per il turismo, con Marzamemi e Noto punte di diamante, e sono certo che questo è solo un punto di partenza. Adesso il turismo c’è, dobbiamo lavorare per strutturarlo e spalmarlo nell’arco dell’intero anno: abbiamo tutte le potenzialità per farlo e abbiamo positivamente iniziato a destagionalizzare i flussi turistici con presenze registrate da aprile a ottobre".