in centro

Canicattini Bagni, distacco energia elettrica: interviene la sindaca Miceli

Canicattini Bagni, distacco energia elettrica: interviene la sindaca Miceli
"Da parte di Enel - dichiara la sindaca Marilena Miceli - è stata massima la disponibilità di collaborazione"

Tante le lamentele arrivate da parte dei commercianti del centro di Canicattini Bagni a causa dei disagi provocati dal distacco prolungato di energia elettrica dalle ore 9 alle ore 16 di tutti i Martedì, a causa di lavori di manutenzione nella cabina elettrica di via Regina Elena da parte di Enel, è intervenuta presso il responsabile del cantiere, Mario D’Aquila, per chiedere di programmare diversamente gli interventi e ridurre al minimo il disagio.

"Da parte di Enel - dichiara la sindaca Marilena Miceli - è stata massima la disponibilità per cui, così come concordato, l’interruzione prolungata dell’energia elettrica, necessaria per ridurre la tensione e poter eseguire i lavori di messa in sicurezza del muro interno della cabina che fornisce energia a tutto il centro storico, avranno cadenza quindicinale e non più settimanale, con l’attivazione, inoltre, di un generatore di corrente che garantirà il proseguo delle attività commerciali e l’energia nelle abitazioni. - conclude - L’unico disagio, i cui tempi saranno comunque ridotti al minimo, sarà ancora per Martedì prossimo, in quanto i tecnici dell’Enel lavoreranno per ricavare gli opportuni spazi per la posa del generatore".

Categoria: