sabato 24 febbraio

Melilli, quarta manifestazione contro l'inquinamento dell'aria

Melilli, quarta manifestazione contro l'inquinamento dell'aria
Continua l'azione di sensibilizzazione nei confronti dei sindaci del quadrilatero industriale

Il movimento “Basta all'inquinamento dell'aria” nel quadrilatero della morte organizza la quarta manifestazione. Questa volta si terrà a Melilli.
L'appuntamento è per sabato 24 febbraio alle 15,00 in Piazzale Don Bosco, il corteo si concluderà in Piazza Crescimanno davanti al Municipio, per dire basta all'emissione di veleni industriali e alle morti per cancro.
La quinta tappa sarà indirizzata all'Arpa di Siracusa.
"Questa serie di manifestazioni - scrive il promotore, Antonio Alfò - vuole spingere i Sindaci del quadrilatero della morte (Augusta, Priolo, Melilli e Siracusa) ad assumersi le loro responsabilità nel tutelare la salute dei cittadini e dei lavoratori, intraprendendo le necessarie azioni legali e amministrative. L'obiettivo è la riduzione delle emissioni di veleni industriali nell'aria e il riconoscimento di disastro ambientale colposo di modo che i cittadini possano attivarsi legalmente per richiedere e ottenere il risarcimento per i danni causati alla loro salute e al territorio".
Niente simboli, niente bandiere, niente slogan, niente proclami. Solo il silenzio e una fascia nera al braccio in segno di lutto per le vittime dei veleni industriali.

Categoria:



POTREBBE INTERESSARTI