Controllo su strada

Siracusa, in auto con 2 chili di cocaina per 300.000 euro: 2 arresti

Siracusa, in auto con 2 chili di cocaina del valore di 300.000 euro: arrestati in due
I due sono stati fermati nei pressi dell'uscita sud di Siracusa dell'autostrada. La droga era stata nascosta dentro il cruscotto dell'auto.

Viaggiavano su una Smart Fortwo Brabus con a bordo due chili di cocaina. Scoperti dai Carabinieri che stavano effettuando un servizio di controllo del territorio nei pressi dell'uscita sud dell'autostrada, sono stati arrestati.
Si tratta di Giuseppe De Leo, 34 anni, di origini messinesi, ma residente da tempo a Belvedere, e Salvatore Fede, 42 anni, entrambi già noti alle forze dell'ordine.
I militari dell'Arma hanno notato l'auto che ad alta velocità deviava dalla via principale per immettresi in una strada secondaria, presumibilmente per evitare di percorre la vie di collegamento più trafficate. Imposto l'alt, i Carabinieri hanno prima perquisito l'auto e, nascosti all'interno del cruscotto, hanno trovato due pacchi contenenti la droga. Addosso al conducente sono state trovate una decina di grammi della stessa sostanza, già confezionata in dosi pronte ad essere cedute. Per idue uomini sono scattate le manette ai polsi e il loro trasferimento nel carcere di Cavadonna. Lo stupefacente, sequestrato avrebbe potuto fruttare fino a 300.000 euro.

Categoria:



POTREBBE INTERESSARTI