edimburgo

Ovociti umani coltivati in provetta, sono i primi

Ovociti umani coltivati in provetta, sono i primi
La ricerca promette di rivoluzionare la fertilità e la medicina rigenerativa

I primi ovociti umani sono stati coltivati per la prima volta in laboratorio fino a completare l'intero processo di maturazione. Immersi in un cocktail di sostanze delle quali, dopo anni di ricerca, si è trovata la dose ideale, si sono ottenuti ovuli maturi e in grado di reagire alla fecondazione. Pubblicata sulla rivista Molecular Human Reproduction, la ricerca promette di rivoluzionare la fertilità, aprendo a nuove cure, a nuove vie per la maternità e di avere un ruolo importante nella medicina rigenerativa.
Coordinata dalla Scuola di Scienze Biologiche dell'Università di Edimburgo, la ricerca è stata condotta in collaborazione con il Royal Infirmary e l'ospedale pediatrico, entrambi di Edimburgo, e con il Centro per la Riproduzione Umana di New York

Categoria: