ai domiciliari

Carlentini, furto aggravato di energia elettrica: 3 arresti

Carlentini, furto di energia elettrica: 3 arresti
Avevano allacciato i loro contatori alla rete pubblica

Sono accusati di furto aggravato di energia elettrica. Si tratta di Salvatore Buremi, 27 anni, attualmente ai domiciliari, un 56enne e un 45enne, tutti residenti a Carlentini. I Carabinieri, coadiuvati da personale tecnico della società E-Distribuzione, effettuando un controllo nelle loro abitazioni, che si trovano tutte nello stesso stabile ma in piani differenti, hanno scoperto che i loro contatori elettronici erano manomessi e che l'impianto elettrico era allacciato direttamente alla rete pubblica.

Carlentini, furto di energia elettrica: 3 arresti

Categoria: