Terremoto in Iraq al confine con l'Iran, almeno 214 morti

Terremoto in Iraq al confine con l'Iran, almeno 214 morti
Il sisma è stato di magnitudo di 7.2

Sono almeno 214 le vittime del sisma di magnitudo 7.2 che ha colpito ieri la zona di confine tra Iraq e Iran. Nella provincia iraniana di Kermanshah le vittime sono 207, riferiscono i media locali citando fonti ospedaliere. La cittadina più colpita è quella di Sarpol-e Zahab. Nel Kurdistan iracheno, le vittime sono invece 7, almeno 350 i feriti.
La forte scossa, di magnitudo 7.2, ha avuto epicentro in territorio iracheno, nella provincia curda di Sulaymaniyya, a una profondità di quasi 40 km. Così violenta da essere avvertita in tutta la regione, da Israele fino al Pakistan, passando per la Turchia, gli Emirati Arabi uniti, il Kuwait, il Libano.

Categoria: