calcio, serie c

Il Siracusa cade con il Lecce, miglior squadra vista al De Simone

Il Siracusa cade con il Lecce, miglior squadra vista al De Simone
Il gol azzurro messo a segno da Catania

La capolista Lecce batte il Siracusa con un netto 3-1 ed è al momento la miglior formazione vista giocare al Nicola De Simone.
Il Lecce passa in vantaggio al 15' con Armellino. Al 17' risposta immediata del Siracusa: Scardina colpisce di testa, il pallone esce fuori di un soffio. Al19' Giordano al volo da solo davanti al portiere, la palla va sopra la traversa. Due minuti dopo Tomei ci mette una pezza su Di Piazza. Ma il Lecce non molla e al 23' raddoppia proprio con Di Piazza, che scatta in posizione dubbia e salta Tomei. Al 26' prima Mancino, poi Scardina non riescono a colpire soli davanti a Perucchini. Si fa nuovamente pericoloso il Lecce: gran botta di Torromino sul primo palo, Tomei manda in angolo. Il primo tempo si chiude 0-2 per gli ospiti. Nella ripresa, al 55' prima sinistro di Mancino da fuori, poi occasione in area per Bernardo. Al 64' Lecce ancora in gol con Torromino. Arriva anche il momento del Siracusa: al 72' Catania segna il gol della bandiera. Al 75' viene allontanato dalla panchina l' allenatore azzurro Paolo Bianco.

Il Siracusa cade con il Lecce, miglior squadra vista al De Simone

Categoria: