Elezioni regionali

Canicattini Bagni, 1545 voti per Paolo Amenta che trascina lista Pd

Canicattini Bagni, 1145 voti per Paolo Amenta che trascina lista Pd
La lista regionale del Partito Democratico – Micari Presidente è risultata prima in città con 1.513 voti (43,23%)

Concluse le operazioni di scrutinio nelle 8 sezioni del Comune di Canicattini Bagni.
L’ex Sindaco di Canicattini Bagni, Paolo Amenta, attuale Presidente del Consiglio comunale, ha ottenuto 1.545 voti di preferenza (81 i voti del suo collega di lista Giovanni Cafeo, e 54 quelli del deputato ed assessore regionale uscente Bruno Marziano), trascinando la lista regionale del Partito Democratico – Micari Presidente che è risultata prima in città con 1.513 voti (43,23%).
Alle sue spalle il Movimento 5 Stelle, con 1.356voti (38,74%) per la lista del candidato alla Presidenza, Cancelleri, mentre il più votato nella lista è stato il deputato uscente dei pentastellati, Stefano Zito, che ha ottenuto 397 preferenze (85 voti Fabio Fortuna, 64 Giorgio Pasqua, a seguire tutti gli altri).
Solo terza la lista del candidato Nello Musumeci con 482 voti (13,77%); quarto Claudio Fava, i Cento Passi, con 137 voti (3,91%); e al quinto posto Siciliani Liberi di Roberto La Rosa con 12 voti (0,34%).
Per quanto riguarda le liste provinciali, al primo posto sempre il PD con 1.708 voti (51,85%); al secondo posto il Movimento 5 Stelle con 883 voti (26,81%); al terzo posto Alternativa Popolare con 211 voti (6,41%); quarta Forza Italia 192 voti (5,83%); quinta Idea Sicilia 81 (2,46%); sesta i Cento Passi 75 voti(2,28%); settima Unione di centro 67 voti (2,03%); ottavi Fratelli d’Italia – Noi con Salvini57 voti (1,73%); noni e decimi con 10 voti (0,30%) Sicilia Futura e Siciliani Liberi.
Alto il numero delle schede non valide 142 (22 bianche - 120 nulle).

Categoria: