la giunta

Pachino, nuovo regolamento per la gestione degli impianti sportivi

Pachino, nuovo regolamento per la gestione degli impianti sportivi
La novità riguarda i costi di utilizzo degli impianti la possibilità di prevedere punti di ristoro e anche quella di affidare la gestione a enti privati.

Un regolamento disciplinerà la gestione delle strutture sportive di proprietà comunale a Pachino.
Il provvedimento riguarderà lo stadio comunale “Sasà Brancati”,la struttura tensostica di via Dello Stadio, i campi da tennis e le palestre scolastiche nei plessi di Via Rubera, via Mascagni, via Tafuri e viale Aldo Moro.
«Ci tengo a precisare – ha dichiarato l’assessore ai Lavori pubblici e agli Impianti sportivi, Gianni Scala – che l’uso verrà assicurato a tutti i cittadini, garantendo l’utilizzo anche a società e associazioni sportive non affiliate e, quindi, a società ed associazioni sportive, federazioni sportive, enti di promozione sportiva, scuole dell’obbligo e superiori e, in genere, tutti gli organismi associativi che perseguono finalità formative, ricreative e sociali nell’ambito dello sport, inclusi, pertanto, singoli cittadini».
La novità riguarda i costi di utilizzo degli impianti, che verranno stabiliti prossimamente dalla giunta comunale, la possibilità di prevedere punti di ristoro e anche quella di affidare la gestione a enti privati.
Saranno gli Uffici Comunali a redigere il calendario d’uso sulla base delle richieste pervenute secondo ordine di protocollo.

Categoria: