pallavolo

Holimpia Paomar Siracusa verso il campionato

Holimpia Paomar Siracusa, chiusa amichevole: si corre verso campionato
Ieri sera l'amichevole contro il Santa Teresa. Sabato sfiderà al Palakradina il Pro volley team di Modica

Via al campionato di B2 girone I per l'Holimpia Paomar Siracusa, che dopo l'amichevole di ieri sera contro il Santa Teresa, sabato dovrà cominciare a fare sul serio, affrontando al Palakradina il Pro volley team di Modica . “E' stato di sicuro un ottimo test” - è stato il primo commento del mister Santino Sciacca.
“Abbiamo tirato su palloni che sembravano ormai destinati a cadere a terra – ha detto Sciacca – a dimostrazione che questa squadra ha tanto cuore. In più, non siamo mai usciti dalla partita, anche quando le nostre avversarie tentavano la fuga nel punteggio. In quei frangenti ci compattavamo ulteriormente e il più delle volte abbiamo risalito la china. Questo non vuol dire che siamo già a regime, perchè ritengo che ci siano ancora tante piccole situazioni da sistemare, ma di sicuro questo test amichevole mi ha fatto capire che siamo sulla buona strada. Il Santa Teresa è una formazione di altra categoria e oggi ha mostrato tutta la propria abilità sia nella velocità con cui viaggiava la palla, sia nel “peso” che riuscivano a dare alla stessa. Noi abbiamo approfittato dell'amichevole per allenare tante situazioni di gioco, e sono convinto che questo test ci tornerà utile per le prossime partite di campionato.”

“Ho molta fiducia nel gruppo – ha detto il presidente –, nel lavoro quotidiano che svolge il mister e in ogni singolo componente della società. Nonostante i primi turni di campionato ci vedranno affrontare squadre ben attrezzate, sono convinto che faremo bene e che la squadra mostrerà il lato migliore di sè”.
“La sfida contro il Modica – ha concluso il tecnico dell'Holimpia – vedrà in campo due squadre per molti versi simili, sia per ambizioni, sia perchè composte per lo più da atlete giovanissime. Come ho già detto conosco bene e stimo il loro allenatore, meticoloso e abile nel leggere le partite sia in fase di preparazione, sia a gara in corso. Io però guardo alle mie ragazze e mi sento fiducioso. Se metteremo in campo la grinta vista durante questa amichevole, e non vedo il motivo per cui non dovrebbe essere così, sicuramente daremo battaglia e non sfigureremo".

Categoria: