presentazione

Siracusa, contratto di apprendistato in Sicilia

Siracusa, contratto di apprendistato in Sicilia
Lunedì 25 settembre nell’aula magna del Liceo “Corbino”

Lunedì 25 settembre , alle 9,00, nell’aula magna del Liceo “Corbino” di Siracusa sarà presentata a cura dell’Assessorato regionale all'Istruzione e alla Formazione la “Guida Pratica al contratto di Apprendistato nel Sistema Duale in Sicilia”.
Oltre la presenza dell’Assessore On.le Bruno Marziano che concluderà il convegno, sono previsti gli interventi di Maria Luisa Altomonte Direttore generale Ufficio Scolastico Regionale (USR), di Emilio Grasso dirigente Ufficio scolastico di Siracusa, di Carmela Fronte dirigente scolastico Liceo “Corbino” di Siracusa, Margherita Carastro funzionario USR Sicilia, Pippo Timpanaro, responsabile di ANPAL Servizi Sicilia-Sardegna (società pubblica che supporta le politiche attive del lavoro e la transizione da scuola a lavoro, Antonio Butera presidente Consiglio provinciale Consulenti del Lavoro Siracusa, e Giuseppe Pintus Presidente Consiglio provinciale dei consulenti del lavoro di Enna.

La “Guida pratica al contratto di Apprendistato nel sistema duale in Sicilia” è uno strumento di lavoro per chi deve accedere all’ apprendistato e chi deve sostenerlo e facilitarlo, a partire dalle imprese che vogliono utilizzare quel mix fra formazione e lavoro per il quale le nuove norme presentate garantiscono agevolazioni e convenienze di varia natura.
Nella guida si trovano informazioni e strumenti come il Protocollo Scuola/Università/Ente di formazione/Ente di ricerca – Impresa, il Piano Formativo Individuale per il conseguimento del diploma di istruzione secondaria superiore o per il conseguimento del diploma e/o della qualifica professionale. Come anche indicazioni per il conseguimento del diploma degli Istituti Tecnici Superiori, o per il conseguimento dei titoli universitari (lauree, master e dottorati di ricerca), per lo svolgimento di attività di ricerca, per lo svolgimento del praticantato.Le informazioni contenute intendono rappresentare uno strumento operativo di facile consultazione sia per le Imprese che per il sistema dell’istruzione e della formazione professionale, per gli Istituti scolastici di secondo grado superiore, per le Università, gli Istituti dell’alta formazione in genere, per i giovani e le loro famiglie, e tutti gli attori del mercato del lavoro.

Categoria: