POLIZIA

Noto, si finge frate per farsi cedere una casa: denunciato

Noto, si finge frate per farsi cedere una casa: denunciato
L'uomo avrebbe anche promesso al proprietario di trasformarlo in un centro per religiosi

Spacciandosi per frate missionario avrebbe convinto un uomo a cedergli un immobile in comodato gratuito. A riportare la notizia è il Giornale di Sicilia.
L'uomo avrebbe anche promesso al proprietario di trasformarlo in un centro per religiosi, la Polizia di Noto ha scoperto che si trattava solo di un raggiro e che il frate non questione non era un uomo di chiesa.
È stato così denunciato un 48enne, con l’accusa di truffa, invasione di edifici, falsità materiale commessa dal privato ed abusivismo edilizio ma non è la prima volta che il santone incappa nella rete delle forze dell’ordine. Già due mesi fa era stato indagato per aver rubato soldi dalla mensa dei poveri a Noto.