circoscrizione ortigia

Siracusa, Grienti: "Due pesi e due misure per aree pedonali in centro"

Siracusa, Grienti: "Due pesi e due misure per aree pedonali in centro"
Presentata richiesta di rimozione dei dissuasori in cemento di Largo XXV Luglio per motivi di sicurezza

Andrebbero a respingere necessarie esigenze gli 8 dissuasori in cemento, 4 per lato, installati a Largo XXV Luglio. Secondo il consigliere della circoscrizione Raffaele Grienti con questo provvedimento, non solo si impedisce il transito dei mezzi di pulizia e di soccorso, ma si blocca una via di fuga dall'Isola di Ortigia.

"Perché - spiega Raffaele Grienti - lo stesso drastico provvedimento non è stato attuato per le bretelle di Piazza Pancali o per la sempre più martoriata via Dione o addirittura per tutte le altre aree pedonali presenti nel centro storico? La Circoscrizione Ortigia in contrapposizione con il suddetto provvedimento, nella figura del Presidente Salvo Scarso, ha presentato ufficiale richiesta di rimozione dei sopracitati dissuasori in cemento richiedendo l'immediata riapertura di Largo XXV Luglio per motivi di sicurezza. - continua - La richiesta con numero di protocollo 899 è stata inviata contestualmente al sindaco Garozzo, al vice sindaco e assessore al Centro Storico Francesco Italia, al dirigente della Protezione Civile, all'assessore alla Viabilità e Trasporti Salvatore Piccione e al dirigente del Settore Viabilità e Trasporti. Ricordo che anni fa Largo XXV Luglio fu chiuso con delle transenne legate con del filo di ferro e un'ambulanza perse parecchi minuti per transitare e andare in soccorso del mal capitato, transenne naturalmente poi eliminate; ecco perché - conclude - mi aspetto un rapido e positivo riscontro da parte di chi di competenza”.

Categoria: