battuti tutti i record

Siracusa, Teatro greco stagione 2017: superati 140.000 spettatori

Siracusa, Teatro greco stagione 2017: superati 140.000 spettatori
E' stato così ampiamente superato il record di spettatori conseguito nel 2016 con una crescita del 18% rispetto all’anno scorso e del 22%

"L’Inda in questi 18 mesi di lavoro è cresciuta più che nei 10 anni precedenti superando traguardi impensabili pochi mesi fa" - commenta così Pier Francesco Pinelli, commissario straordinario dell'Inda, i risultati di questa stagione al Teatro Greco di Siracusa che ha fatto numeri da capogiro.
Il 53esimo ciclo di rappresentazioni classiche ha contato 140.300 spettatori, ben 21.000 in più rispetto al 2016, tra i quali circa 38.000 studenti.
E' stato così ampiamente superato il record di spettatori conseguito nel 2016 con una crescita del 18% rispetto all’anno scorso e del 22% complessivo nelle due stagioni della gestione commissariale (pari ad un incremento complessivo di 28.000 spettatori).
I ricavi da biglietteria sono cresciuti del 17% rispetto al 2016 e del 25% rispetto al 2015.

Parte adesso in tournée l'Inda nei teatri di pietra italiani che vedrà in scena Fedra il 15 e 16 luglio a Terme di Baia e il 22 e 23 luglio a Pompei, Sette contro Tebe il 20 e 21 luglio a Terme di Baia, il 3 agosto a Taormina e il 15 e 16 settembre all’anfiteatro romano di Verona e Baccanti di Euripide con gli ex allievi dell’Accademia d’arte del dramma antico il 22 luglio a Terme di Baia.

Categoria: